Seylech (Charles) Leuthard, Künstler des Lichts.

19 dicembre 2017

58° nota, Vienna

Quando vedo opere d’arte, come queste di Gustav Klimt, divento molto vivace e pieno d’ispirazione. Ciò mi spinge a cominciare a lavorare con passione e creatività e creare delle opere che provocano entusiasmo e spiritualità. La vita è piena di colori. Sarebbe un peccato di non approfittarne.
La vita non è così, che uno e uno fanno due. Ci offre molto di più ci sono tre o quattro opportunità e risorse che non dovrebbero rimanere inutilizzate.
Auguro a tutti il corraggio di osare.

20.12. Café Central: Quando vengo a Vienna, è come se il mondo fosse fatto di musica, letteratura, arte, caffè e dolci, tutte cose che mi piacciono molto e delle quali non ne ho mai abbastanza.

21.12. Museo d’arte Albertina: Eccola di nuovo, questa sensazione che mi travolge quando guardo le opere d’arte. Voglio dipingere – e penso di essere ancora all’inizio. Dopo più di 2000 opere è come se fosse ancora la prima.  Che piacere avere questi sentimenti.

Volo di ritorno: Con 51 anni sono un uomo felice. Sono molto più rilassato e più paziente di prima. Prendo il momento e la vita come un dono.