Seylech (Charles) Leuthard, Künstler des Lichts.

4 Giugno 2017

52° nota, Brienzwiler

Una normalissima esposizione
Per la seconda volta faccio una esposizione delle mie opere per tre giorni a Vully presso un produttore di vini premiati. In una sala di ca 20 metri quadrati sono riuscito a fare una mostra di dimensioni considerevoli.

Pero faccio molta fatica a stare qui con un tempo favoloso in attesa di una clientela che si potrebbe permettere di acquistare un opera. Per motivarmi, mi concedo un buon pranzo e un bagno nel lago di Murten. Franziska al contrario è sempre positiva e come spesso accade in contrasto con me allegra.

Mi è difficile essere qui ed aspettare persone interessate all’arte. Però nei discorsi con i visitatori faccio finta di niente, non sarebbe professionale e come l’esperienza c’insegna è sfavorevole per fare affari.

Il terzo giorno comincio di buon mattino a smontare l’esposizione, quando improvvisamente, mentre sono attento ad impaccare i quadri, mi trovo in sala un gruppo di dieci persone. Sono molto entusiaste ed un signore compra spontaneamente un’opera per se e per sua moglie. Tutte le mie preoccupazioni che mi assillavano sono sparite nel nulla. Soddisfatto e felice torniamo a casa, con la promessa di ritornarci il prossimo anno.

In conclusione: vivere il momento e lasciarsi trasportare dalla positività che è in ognuno di noi.